endefritesgr
home HOME / MONETE EURO
basket(Ci sono 0 prodotti nel carrello) totale: 0,00 € delete check out FAQs

Austria - Monete Euro

 

Austria: programma numismatico anno 2017  Programma numismatico Austriaco del 2017:  100 Euro commemorativo dedicato alla “Filarmonica di Vienna” 2017   Serie divisionale FDC 2017 Tema “500° anniversario sepoltura di Federico III nella Cattedrale di Santo Stefano“;  Serie divisionale fondo specchio proof   3 euro in rame HGH dedicato alla nuova serie “il mondo colorato degli animali -Tigre”: emissione   3 euro in rame HGH dedicato alla nuova serie “il mondo colorato degli animali – Coccodrillo”    3 euro in rame HGH dedicato alla nuova serie “il mondo colorato degli animali – Martin Pescatore”   3 euro in rame HGH dedicato alla nuova serie “il mondo colorato degli animali – Lupo”: emission   5 euro in rame UNC e in argento FDC della serie “inizio anno” dedicati al “150 anni Donauwalzer”;    – 5 euro in rame UNC e in argento FDC dedicati al “L’agnello pasquale – moneta di Pasqua”: emissione  – 10 euro commemorativo in argento FDC e Proof e rame UNC della serie “Angeli – Messaggeri Celesti” dedicata a “Michael – l’angelo custode”   10 euro commemorativo in argento FDC e Proof e rame UNC della serie “Angeli – Messaggeri Celesti” dedicata a “Gabriel – la forza dell’Angelo”  – 20 euro in argento della serie Tesori della Storia dedicato a “Maria Theresia – Coraggio e determinazione”   20 euro in argento della serie Tesori della Storia dedicato a “Maria Theresia – Giustizia e durezza”  20 euro in argento dedicato al “175° anniversario della Filarmonica di Vienna    25 euro in argento-niobio commemorativo dedicato al “Microcosmo”   50 euro in oro dedicato a “Sigmund Freud – scuole viennesi di psicoterapia”   100 euro commemorativo in oro della serie “Natura Austriaca per la fauna selvatica” dedicata a “Il Capricorno”     AUSTRIA numismatica programma 2017   € 20 moneta d'argento 175 ° anniversario della prova Wiener Philharmoniker (argento Ag 925) peso fine ufficiale austriaco Euro Coin Set 2017 500 ° anniversario del completamento della tomba di Federico III 1 centesimo a 2 euro 2017 PROOF 10 € moneta Michael - La Protezione angelo Angeli Custodi (rame) (argento Ag 925) PROOF (argento Ag 925) € 3 moneta creature Tiger colorate SU. (Lega di rame) 5 € moneta Pasqua moneta 2017 Pasqua moneta (argento Ag 925) 20 Euro moneta d'argento coraggio e determinazione l'imperatrice Maria Teresa PROOF (argento Ag 925) 50 € moneta d'oro Sigmund Freud di Vienna scuole della prova Psicoterapia (Oro Au 986) € 25 d'argento niobio moneta Microcosmo (niobio, argento Ag 900) € 3 moneta il coccodrillo creature colorate lega di rame 10 € moneta Gabriel - The Guiding angelo custode Angeli (rame) (argento Ag 925) PROOF (argento Ag 925) € 3 moneta il Kingfisher creature colorate € 100 monete d'oro L'Alpine Ibex della fauna selvatica nel nostro vedere PROVA (oro Au 986) 20 Euro moneta d'argento della giustizia e carattere imperatrice Maria Teresa PROOF (argento Ag 925) 3. monete in euro il lupo creature colorate  Tutte le otto monete di qualità speciali FDC nel set sono progettati per soddisfare gli standard più esigenti. Come un 'primo colpo' - un attacco precoce di una serie colpito da un nuovo stampo - subito dopo il conio ogni moneta è qualità controllati ed imballato con cura al fine di garantire che ognuno è un capolavoro senza macchia. fiori autoctoni, edifici emblematici e illustri austriaci, Wolfgang Amadeus Mozart e romanziere Nobel per la Pace vincitore del Premio Bertha von Suttner, grazia ognuna delle otto monete. Ideale come regalo, un ricordo duraturo o un souvenir montaggio di Austria, questo set completo monete in euro comprende ciascuno dei cento euro e le monete in circolazione.  2 Euro  La prima donna a vincere il Premio Nobel per la Pace, all'inizio del pacifista austriaca del 20 ° secolo e romanziere Bertha von Suttner presenta il più grande moneta.  1 Euro  Nato a Salisburgo, più famoso compositore austriaco, Wolfgang Amadeus Mozart, sarà per sempre ricordato per il suo predominio della musica classica viennese, durante la sua breve vita.  50 centesimi  Il gioiello nella corona viennese modernista, la sala espositiva della Secessione trasuda ancora modernità più di un secolo dopo la sua costruzione.  20 Cent  Un capolavoro di architettura barocca, il Belvedere era una volta il palazzo del principe Eugenio di Savoia.  Oggi è sede di alcuni dei dipinti più famosi del mondo, tra cui Il bacio di Gustav Klimt.  10 Cent  La costruzione è iniziata sulla cattedrale di Santo Stefano gotica di Vienna oltre 800 anni fa.  Il tetto e la torre, che presentano sulla moneta da 10 cent, ancora dominano l'orizzonte di Vienna oggi.  5 Cent  Le tre monete più piccoli di questa collezione sono tutte decorate con fiori alpini.  Il pezzo 5 cent con primula auricula, la primula di montagna.  2 Cent  di fama mondiale Realizzato dalla canzone dal musical The Sound of Music, la stella alpina adorna la moneta da 2 cent.  1 Cent  La moneta più piccola in turni di circolazione del trio medaglia di serie 2017 di fiori alpini con una genziana.  AUSTRIA The Electric Railway "ferrovie austriache "un lato della nuova moneta presenta l'immagine di una locomotiva elettrica, serie 1189 - noto anche come" Crocodile ". E 'stato utilizzato per il traffico sull'Arlberg Railway - una parte del quale può essere visto in background. L'altro lato di questa 20 € moneta d'argento mostra un'immagine del castello di Wiesberg e il Ponte Trisanna essere attraversato da una locomotiva, serie 1100 con un treno passeggeri. Con questo numero "The Electric Railway" la zecca austriaca continua questa affascinante serie di monete d'argento. La serie sarà completata il 9 settembre con il rilascio della moneta "The Railway del futuro". monete euro austriache presentano un design unico per ogni taglio, con un tema comune per ciascuna delle tre serie di monete. Le monete minori presentano fiori austriaci, le monete di mezzo esempi di architettura dalla capitale austriaca, Vienna, e le due principali monete famosi austriaci. Tutti i disegni sono per mano di Josef Kaiser e comprendono anche le 12 stelle dell'UE e l'anno di conio. Le future modifiche alla faccia nazionale delle monete in circolazione "Le facce nazionali di tutte le denominazioni delle monete euro destinate alla circolazione devono recare l'indicazione dello Stato membro di emissione: il nome dello Stato membro o una sua abbreviazione." La faccia nazionale non deve ripetere l'indicazione del valore unitario o di una sua parte, della moneta né qualora ripetere la denominazione della moneta unica o di una sua suddivisione, a meno che tale indicazione dovute all'utilizzo di un alfabeto diverso. "La presente raccomandazione riguarda le facce nazionali e le incisioni sul contorno delle normali e monete commemorative in euro destinate alla circolazione. Essa non si applica alle facce nazionali e le incisioni sul contorno delle monete euro destinate alla circolazione normali e commemorative che sono state emesse prima dell'adozione del presente Raccomandazione." I paragrafi precedenti, in sostanza, richiede 6 dei 16 membri della zona euro a cambiare i loro disegni nazionali. La Finlandia è stata il primo stato quando hanno cambiato il suo design nel 2007, il Belgio ha annunciato la sua variazione per il 2008 mentre l'Austria è ancora in corso. monete euro austriache (tutte le confessioni) mostrano una bandiera piccola austriaca sul lato specifico del paese. Su piccoli tagli (1, 2 e 5 centesimi) la bandiera è verso l'alto curvo in modo da adattarsi allo spazio scarseggia. Ancora una volta, i colori sono rappresentati da cova (tre strisce orizzontali nati in piedi verticale-plain-verticale per il rosso-bianco-rosso). 2004 l'Austria Euro 5 d'argento BU Coin "Allargamento dell'UE" Questa moneta è stata rilasciata dal governo austriaco per celebrare il 1 maggio allargamento dell'Unione Europea con 10 nuovi paesi. Dopo essere cresciuto con successo da 6 a 15 membri, l'Unione europea si sta preparando per la sua più grande allargamento mai in termini di portata e diversità. 13 paesi hanno chiesto di diventare nuovi membri: 10 di questi paesi - Cipro, Repubblica ceca, Estonia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Repubblica slovacca, Slovenia e sono impostati per unire il 1 ° maggio 2004. La Bulgaria e la Romania speriamo di farlo entro il 2007, mentre la Turchia non sta attualmente negoziando la sua adesione. Al fine di aderire all'Unione, cui hanno bisogno per soddisfare le condizioni economiche e politiche note come "criteri di Copenaghen", secondo il quale un potenziale socio deve essere una democrazia stabile, rispetto dei diritti umani, dello stato di diritto, e la tutela delle minoranze ; hanno un'economia di mercato funzionante; e adottare le regole, le norme e le politiche che costituiscono il corpo della legislazione dell'UE. Il verso della moneta presenta una mappa dell'Europa con la posizione dei dieci nuovi paesi contrassegnati da bandiere, ei loro nomi ufficiali nella lingua del paese verso il basso. La leggenda di sinistra dice "EU Erweiterung 2004", e alla destra della leggenda è il nuovo marchio di garanzia per le questioni Euro - un segno di euro all'interno di una stella - quest'anno presenti in monete da Austria, Olanda, Francia, Belgio, Spagna e Portogallo (più paesi adotteranno il marchio nel 2005). Il dritto mostra gli scudi delle 9 regioni austriache - che corrisponde anche ai bordi della moneta stessa - così come la scritta "Repubblica d'Austria", la denominazione nel mezzo, e  "Euro" in basso. La moneta è stata colpita dalla zecca austriaca% di argento 80, e misura 28,50 mm di diametro e pesa 8 grammi. Il limite di emissione è di 100.000 monete della versione fior di conio, e viene consegnato montato in una cartella colorata e informativo. Austriaca menta una zecca esiste a Vienna dal 1194 dC. La zecca austriaca è stata fatta una filiale della Banca nazionale austriaca nel 1989 come l'austriaco Zecca AG. Per i clienti statunitensi e canadesi, ha un agente del Nord America. 2003 Brilliant Uncirculated set da Austria dispone di un ritratto di Mozart in copertina. Le monete vengono visualizzati in un blister con le note musicali sullo sfondo. Questo insieme contiene tutti gli 8 denominazioni con ogni moneta con rovesci nazionali distintivi come segue: 2 € - Bertha von Suttner, una figura di spicco del movimento per la pace prima della prima guerra mondiale e nel 1905 il vincitore del premio Nobel per la pace. 1 € - Wolfgang Amadeus Mozart, il ritratto usato come modello era che da Barbara Krafft nel 1819. 50 Cent - Art Nouveau o "Jugendstil" viene documnted dalla Secessione di Vienna. La cupola di foglie d'oro è diventato un punto di riferimento di Vienna. 20 Cent - Lo stile barocco è dimostrato dal Palazzo Belvedere. In primo piano è la magnifica cancello in ferro battuto, mentre in lontananza si vede il palazzo barocco del principe Eugenio di Savoia. La moneta stessa ha la forma del cosiddetto "Fiore spagnolo". 10 Cent - Cattedrale di Santo Stefano a Vienna, è stato preso come esempio di architettura gotica in Austria. Il punto di vista insolito mette in evidenza la magnifica torre gotica. 5 Cent - La primula alpina riempie il centro di questa moneta di bronzo, circondato dal inizio, la bandiera e la data. 2 Cent - Il famoso fiore stella alpina adorna questa moneta insieme con le 12 stelle, la bandiera e la data. 1 Cent - circondata dalle stelle dell'Unione europea la moneta più piccola mostra un fiore di genziana dalle Alpi. 2005 - 2 € - Trattato di Stato - Unc Il trattato di Stato moneta commemorativa: Trattato di Stato onori moneta il 50 ° anniversario della firma del Trattato di Stato austriaco. Dopo la seconda guerra mondiale, l'Austria è stata divisa in quattro zone occupate dagli Alleati vittoriosi: inglesi, francesi, americani e sovietici. Vienna è stata divisa in quattro zone anche. Il centro storico è stato governato congiuntamente ( "Quattro in una jeep", come descritto sulla una moneta d'argento nel 2003). Dopo lunghe trattative le quattro potenze occupanti hanno deciso di evacuare le loro truppe nel 1955. Un Trattato di Stato è stato firmato nel Palazzo del Belvedere il 15 maggio tra le quattro potenze e l'Austria. Il ministro degli Esteri austriaco, Leopold Figl, orgogliosamente proclamato che "l'Austria è libera!" Il Trattato di Stato ripristinato la piena sovranità. L'Austria è stato dichiarato di essere uno Stato sovrano, indipendente e democratico impegnato per la neutralità perpetua. Questa moneta è disponibile anche singolarmente in qualità fior di conio, fresco dal rotolo di monete. Silver Series moneta commemorativa: La nuova moneta, Nonnberg, è il primo di una serie 6 moneta dal titolo "Abbazie e Monasteri" ed è un sottoinsieme del ben noto e lunga serie in esecuzione di "L'Austria e la sua gente." Due monete di questa serie (o un sottoinsieme) saranno emessi nel 2006, 2007 e 2008. In tempi moderni l'Abbazia di Nonnberg è probabilmente più conosciuto perché è stato descritto nel film classico, "The Sound of Music".  Monete euro austriache Le monete euro austriache presentano un diverso disegno per ogni taglio, con un tema comune per ogni serie di monete. I tagli minori mostrano fiori tipici della nazione, la serie di mezzo esempi di architettura della capitale austriaca, Vienna, e le due monete di taglio maggiore recano personalità famose dell'Austria (Bertha von Suttner e Wolfgang Amadeus Mozart). Tutti i tagli sono stati disegnati da Josef Kaiser e includono anche le 12 stelle rappresentati i 12 paesi fondatori dell'UE e l'anno di conio. Sul margine della moneta da 2 euro si legge la scritta 2 EURO impressa quattro volte; le scritte sono alternativamente rivolte verso l'alto e verso il basso e sono tra loro intervallate da tre stelle (***), per un totale di 12 stelle. 2 euro commemorativi L'11 maggio 2005 è stata emessa la prima moneta da 2 euro commemorante il 50° anniversario del Trattato di Stato Austriaco. Mostra la firma sulla pagina del trattato e la scritta "50 JAHRE STAATSVERTRAG" (50 anni del Trattato di Stato). L'euro (EUR o €) è la valuta comune dei quindici stati dell'Unione europea che attualmente aderiscono all'UEM (Unione Economica e Monetaria), ovvero Austria, Belgio, Cipro, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Slovenia e Spagna. Il complesso di questi paesi, detto informalmente Eurozona, conta oltre 318 milioni di abitanti; prendendo in considerazione anche quei paesi terzi che utilizzano divise legate all'euro, la moneta unica interessa direttamente oltre 480 milioni di persone in tutto il mondo. Dodici dei 27 stati membri dell'Unione europea non adottano tuttavia l'euro come valuta ufficiale. Nella fattispecie, la Danimarca ed il Regno Unito godono di una clausola che permette loro di mantenere indefinitamente le proprie valute nazionali; nei rimanenti dieci paesi l'introduzione della divisa comune sarà possibile non appena le condizioni macroeconomiche permetteranno di garantire il rispetto dei parametri di Maastricht. In aggiunta ai membri dell'Unione, alcuni microstati (Città del Vaticano, il Principato di Monaco e San Marino) hanno adottato l'euro in virtù delle preesistenti condizioni di unione monetaria con paesi membri della UE. Infine, Andorra, il Montenegro e la regione serba del Kosovo hanno adottato unilateralmente l'euro. Il debutto dell'euro sui mercati finanziari risale al 1999, mentre la circolazione monetaria ha effettivamente avuto inizio il 1° gennaio 2002 nei dodici paesi dell'Unione che per primi hanno adottato la nuova valuta. L'euro è amministrato dalla Banca centrale europea, con sede a Francoforte sul Meno, e dal Sistema delle banche centrali europee; il primo organismo è responsabile unico delle politiche monetarie comuni, mentre coopera con il secondo per quanto riguarda il conio e la distribuzione di banconote e monete negli stati membri. L'euro è suddiviso in 100 centesimi. Il codice internazionale a tre lettere (in base allo standard ISO 4217) dell'euro è EUR. È stato disegnato anche un simbolo (glifo) speciale per l'euro (€). Dopo che un sondaggio pubblico aveva ristretto la scelta a due, fu la Commissione europea a fare la scelta finale. Il vincitore era ispirato dalla lettera greca epsilon (ε), così come a una versione stilizzata della lettera "E". L'euro è rappresentato nel set di caratteri Unicode (esadecimale 20AC o decimale 8364, codice mnemonico HTML: €) così come nelle versioni aggiornate dei tradizionali set di caratteri latini. Le nazioni occidentali dovrebbero passare dall'ISO 8859-1 (Latin 1) all'ISO 8859-15 (Latin 9) o, ancora meglio, a UTF-8 per poter rappresentare questo carattere. La Commissione europea ha causato qualche disturbo a disegnatori e produttori di tipi specificando originariamente che il carattere dell'euro avrebbe avuto proporzioni esatte, indipendentemente dal carattere tipografico - creando in pratica un logo - piuttosto che avere un carattere disegnabile come gli altri simboli valutari. Tenere delle misure esatte lo avrebbe reso più ampio, in confronto ad altri simboli e cifre dei vari stili di carattere, comportando problemi di aspetto tipografico in molti casi. 

Austria - Monete Euro

 

Austria: programma numismatico anno 2017  Programma numismatico Austriaco del 2017:  100 Euro commemorativo dedicato alla “Filarmonica di Vienna” 2017   Serie divisionale FDC 2017 Tema “500° anniversario sepoltura di Federico III nella Cattedrale di Santo Stefano“;  Serie divisionale fondo specchio proof   3 euro in rame HGH dedicato alla nuova serie “il mondo colorato degli animali -Tigre”: emissione   3 euro in rame HGH dedicato alla nuova serie “il mondo colorato degli animali – Coccodrillo”    3 euro in rame HGH dedicato alla nuova serie “il mondo colorato degli animali – Martin Pescatore”   3 euro in rame HGH dedicato alla nuova serie “il mondo colorato degli animali – Lupo”: emission   5 euro in rame UNC e in argento FDC della serie “inizio anno” dedicati al “150 anni Donauwalzer”;    – 5 euro in rame UNC e in argento FDC dedicati al “L’agnello pasquale – moneta di Pasqua”: emissione  – 10 euro commemorativo in argento FDC e Proof e rame UNC della serie “Angeli – Messaggeri Celesti” dedicata a “Michael – l’angelo custode”   10 euro commemorativo in argento FDC e Proof e rame UNC della serie “Angeli – Messaggeri Celesti” dedicata a “Gabriel – la forza dell’Angelo”  – 20 euro in argento della serie Tesori della Storia dedicato a “Maria Theresia – Coraggio e determinazione”   20 euro in argento della serie Tesori della Storia dedicato a “Maria Theresia – Giustizia e durezza”  20 euro in argento dedicato al “175° anniversario della Filarmonica di Vienna    25 euro in argento-niobio commemorativo dedicato al “Microcosmo”   50 euro in oro dedicato a “Sigmund Freud – scuole viennesi di psicoterapia”   100 euro commemorativo in oro della serie “Natura Austriaca per la fauna selvatica” dedicata a “Il Capricorno”     AUSTRIA numismatica programma 2017   € 20 moneta d'argento 175 ° anniversario della prova Wiener Philharmoniker (argento Ag 925) peso fine ufficiale austriaco Euro Coin Set 2017 500 ° anniversario del completamento della tomba di Federico III 1 centesimo a 2 euro 2017 PROOF 10 € moneta Michael - La Protezione angelo Angeli Custodi (rame) (argento Ag 925) PROOF (argento Ag 925) € 3 moneta creature Tiger colorate SU. (Lega di rame) 5 € moneta Pasqua moneta 2017 Pasqua moneta (argento Ag 925) 20 Euro moneta d'argento coraggio e determinazione l'imperatrice Maria Teresa PROOF (argento Ag 925) 50 € moneta d'oro Sigmund Freud di Vienna scuole della prova Psicoterapia (Oro Au 986) € 25 d'argento niobio moneta Microcosmo (niobio, argento Ag 900) € 3 moneta il coccodrillo creature colorate lega di rame 10 € moneta Gabriel - The Guiding angelo custode Angeli (rame) (argento Ag 925) PROOF (argento Ag 925) € 3 moneta il Kingfisher creature colorate € 100 monete d'oro L'Alpine Ibex della fauna selvatica nel nostro vedere PROVA (oro Au 986) 20 Euro moneta d'argento della giustizia e carattere imperatrice Maria Teresa PROOF (argento Ag 925) 3. monete in euro il lupo creature colorate  Tutte le otto monete di qualità speciali FDC nel set sono progettati per soddisfare gli standard più esigenti. Come un 'primo colpo' - un attacco precoce di una serie colpito da un nuovo stampo - subito dopo il conio ogni moneta è qualità controllati ed imballato con cura al fine di garantire che ognuno è un capolavoro senza macchia. fiori autoctoni, edifici emblematici e illustri austriaci, Wolfgang Amadeus Mozart e romanziere Nobel per la Pace vincitore del Premio Bertha von Suttner, grazia ognuna delle otto monete. Ideale come regalo, un ricordo duraturo o un souvenir montaggio di Austria, questo set completo monete in euro comprende ciascuno dei cento euro e le monete in circolazione.  2 Euro  La prima donna a vincere il Premio Nobel per la Pace, all'inizio del pacifista austriaca del 20 ° secolo e romanziere Bertha von Suttner presenta il più grande moneta.  1 Euro  Nato a Salisburgo, più famoso compositore austriaco, Wolfgang Amadeus Mozart, sarà per sempre ricordato per il suo predominio della musica classica viennese, durante la sua breve vita.  50 centesimi  Il gioiello nella corona viennese modernista, la sala espositiva della Secessione trasuda ancora modernità più di un secolo dopo la sua costruzione.  20 Cent  Un capolavoro di architettura barocca, il Belvedere era una volta il palazzo del principe Eugenio di Savoia.  Oggi è sede di alcuni dei dipinti più famosi del mondo, tra cui Il bacio di Gustav Klimt.  10 Cent  La costruzione è iniziata sulla cattedrale di Santo Stefano gotica di Vienna oltre 800 anni fa.  Il tetto e la torre, che presentano sulla moneta da 10 cent, ancora dominano l'orizzonte di Vienna oggi.  5 Cent  Le tre monete più piccoli di questa collezione sono tutte decorate con fiori alpini.  Il pezzo 5 cent con primula auricula, la primula di montagna.  2 Cent  di fama mondiale Realizzato dalla canzone dal musical The Sound of Music, la stella alpina adorna la moneta da 2 cent.  1 Cent  La moneta più piccola in turni di circolazione del trio medaglia di serie 2017 di fiori alpini con una genziana.  AUSTRIA The Electric Railway "ferrovie austriache "un lato della nuova moneta presenta l'immagine di una locomotiva elettrica, serie 1189 - noto anche come" Crocodile ". E 'stato utilizzato per il traffico sull'Arlberg Railway - una parte del quale può essere visto in background. L'altro lato di questa 20 € moneta d'argento mostra un'immagine del castello di Wiesberg e il Ponte Trisanna essere attraversato da una locomotiva, serie 1100 con un treno passeggeri. Con questo numero "The Electric Railway" la zecca austriaca continua questa affascinante serie di monete d'argento. La serie sarà completata il 9 settembre con il rilascio della moneta "The Railway del futuro". monete euro austriache presentano un design unico per ogni taglio, con un tema comune per ciascuna delle tre serie di monete. Le monete minori presentano fiori austriaci, le monete di mezzo esempi di architettura dalla capitale austriaca, Vienna, e le due principali monete famosi austriaci. Tutti i disegni sono per mano di Josef Kaiser e comprendono anche le 12 stelle dell'UE e l'anno di conio. Le future modifiche alla faccia nazionale delle monete in circolazione "Le facce nazionali di tutte le denominazioni delle monete euro destinate alla circolazione devono recare l'indicazione dello Stato membro di emissione: il nome dello Stato membro o una sua abbreviazione." La faccia nazionale non deve ripetere l'indicazione del valore unitario o di una sua parte, della moneta né qualora ripetere la denominazione della moneta unica o di una sua suddivisione, a meno che tale indicazione dovute all'utilizzo di un alfabeto diverso. "La presente raccomandazione riguarda le facce nazionali e le incisioni sul contorno delle normali e monete commemorative in euro destinate alla circolazione. Essa non si applica alle facce nazionali e le incisioni sul contorno delle monete euro destinate alla circolazione normali e commemorative che sono state emesse prima dell'adozione del presente Raccomandazione." I paragrafi precedenti, in sostanza, richiede 6 dei 16 membri della zona euro a cambiare i loro disegni nazionali. La Finlandia è stata il primo stato quando hanno cambiato il suo design nel 2007, il Belgio ha annunciato la sua variazione per il 2008 mentre l'Austria è ancora in corso. monete euro austriache (tutte le confessioni) mostrano una bandiera piccola austriaca sul lato specifico del paese. Su piccoli tagli (1, 2 e 5 centesimi) la bandiera è verso l'alto curvo in modo da adattarsi allo spazio scarseggia. Ancora una volta, i colori sono rappresentati da cova (tre strisce orizzontali nati in piedi verticale-plain-verticale per il rosso-bianco-rosso). 2004 l'Austria Euro 5 d'argento BU Coin "Allargamento dell'UE" Questa moneta è stata rilasciata dal governo austriaco per celebrare il 1 maggio allargamento dell'Unione Europea con 10 nuovi paesi. Dopo essere cresciuto con successo da 6 a 15 membri, l'Unione europea si sta preparando per la sua più grande allargamento mai in termini di portata e diversità. 13 paesi hanno chiesto di diventare nuovi membri: 10 di questi paesi - Cipro, Repubblica ceca, Estonia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Repubblica slovacca, Slovenia e sono impostati per unire il 1 ° maggio 2004. La Bulgaria e la Romania speriamo di farlo entro il 2007, mentre la Turchia non sta attualmente negoziando la sua adesione. Al fine di aderire all'Unione, cui hanno bisogno per soddisfare le condizioni economiche e politiche note come "criteri di Copenaghen", secondo il quale un potenziale socio deve essere una democrazia stabile, rispetto dei diritti umani, dello stato di diritto, e la tutela delle minoranze ; hanno un'economia di mercato funzionante; e adottare le regole, le norme e le politiche che costituiscono il corpo della legislazione dell'UE. Il verso della moneta presenta una mappa dell'Europa con la posizione dei dieci nuovi paesi contrassegnati da bandiere, ei loro nomi ufficiali nella lingua del paese verso il basso. La leggenda di sinistra dice "EU Erweiterung 2004", e alla destra della leggenda è il nuovo marchio di garanzia per le questioni Euro - un segno di euro all'interno di una stella - quest'anno presenti in monete da Austria, Olanda, Francia, Belgio, Spagna e Portogallo (più paesi adotteranno il marchio nel 2005). Il dritto mostra gli scudi delle 9 regioni austriache - che corrisponde anche ai bordi della moneta stessa - così come la scritta "Repubblica d'Austria", la denominazione nel mezzo, e  "Euro" in basso. La moneta è stata colpita dalla zecca austriaca% di argento 80, e misura 28,50 mm di diametro e pesa 8 grammi. Il limite di emissione è di 100.000 monete della versione fior di conio, e viene consegnato montato in una cartella colorata e informativo. Austriaca menta una zecca esiste a Vienna dal 1194 dC. La zecca austriaca è stata fatta una filiale della Banca nazionale austriaca nel 1989 come l'austriaco Zecca AG. Per i clienti statunitensi e canadesi, ha un agente del Nord America. 2003 Brilliant Uncirculated set da Austria dispone di un ritratto di Mozart in copertina. Le monete vengono visualizzati in un blister con le note musicali sullo sfondo. Questo insieme contiene tutti gli 8 denominazioni con ogni moneta con rovesci nazionali distintivi come segue: 2 € - Bertha von Suttner, una figura di spicco del movimento per la pace prima della prima guerra mondiale e nel 1905 il vincitore del premio Nobel per la pace. 1 € - Wolfgang Amadeus Mozart, il ritratto usato come modello era che da Barbara Krafft nel 1819. 50 Cent - Art Nouveau o "Jugendstil" viene documnted dalla Secessione di Vienna. La cupola di foglie d'oro è diventato un punto di riferimento di Vienna. 20 Cent - Lo stile barocco è dimostrato dal Palazzo Belvedere. In primo piano è la magnifica cancello in ferro battuto, mentre in lontananza si vede il palazzo barocco del principe Eugenio di Savoia. La moneta stessa ha la forma del cosiddetto "Fiore spagnolo". 10 Cent - Cattedrale di Santo Stefano a Vienna, è stato preso come esempio di architettura gotica in Austria. Il punto di vista insolito mette in evidenza la magnifica torre gotica. 5 Cent - La primula alpina riempie il centro di questa moneta di bronzo, circondato dal inizio, la bandiera e la data. 2 Cent - Il famoso fiore stella alpina adorna questa moneta insieme con le 12 stelle, la bandiera e la data. 1 Cent - circondata dalle stelle dell'Unione europea la moneta più piccola mostra un fiore di genziana dalle Alpi. 2005 - 2 € - Trattato di Stato - Unc Il trattato di Stato moneta commemorativa: Trattato di Stato onori moneta il 50 ° anniversario della firma del Trattato di Stato austriaco. Dopo la seconda guerra mondiale, l'Austria è stata divisa in quattro zone occupate dagli Alleati vittoriosi: inglesi, francesi, americani e sovietici. Vienna è stata divisa in quattro zone anche. Il centro storico è stato governato congiuntamente ( "Quattro in una jeep", come descritto sulla una moneta d'argento nel 2003). Dopo lunghe trattative le quattro potenze occupanti hanno deciso di evacuare le loro truppe nel 1955. Un Trattato di Stato è stato firmato nel Palazzo del Belvedere il 15 maggio tra le quattro potenze e l'Austria. Il ministro degli Esteri austriaco, Leopold Figl, orgogliosamente proclamato che "l'Austria è libera!" Il Trattato di Stato ripristinato la piena sovranità. L'Austria è stato dichiarato di essere uno Stato sovrano, indipendente e democratico impegnato per la neutralità perpetua. Questa moneta è disponibile anche singolarmente in qualità fior di conio, fresco dal rotolo di monete. Silver Series moneta commemorativa: La nuova moneta, Nonnberg, è il primo di una serie 6 moneta dal titolo "Abbazie e Monasteri" ed è un sottoinsieme del ben noto e lunga serie in esecuzione di "L'Austria e la sua gente." Due monete di questa serie (o un sottoinsieme) saranno emessi nel 2006, 2007 e 2008. In tempi moderni l'Abbazia di Nonnberg è probabilmente più conosciuto perché è stato descritto nel film classico, "The Sound of Music".  Monete euro austriache Le monete euro austriache presentano un diverso disegno per ogni taglio, con un tema comune per ogni serie di monete. I tagli minori mostrano fiori tipici della nazione, la serie di mezzo esempi di architettura della capitale austriaca, Vienna, e le due monete di taglio maggiore recano personalità famose dell'Austria (Bertha von Suttner e Wolfgang Amadeus Mozart). Tutti i tagli sono stati disegnati da Josef Kaiser e includono anche le 12 stelle rappresentati i 12 paesi fondatori dell'UE e l'anno di conio. Sul margine della moneta da 2 euro si legge la scritta 2 EURO impressa quattro volte; le scritte sono alternativamente rivolte verso l'alto e verso il basso e sono tra loro intervallate da tre stelle (***), per un totale di 12 stelle. 2 euro commemorativi L'11 maggio 2005 è stata emessa la prima moneta da 2 euro commemorante il 50° anniversario del Trattato di Stato Austriaco. Mostra la firma sulla pagina del trattato e la scritta "50 JAHRE STAATSVERTRAG" (50 anni del Trattato di Stato). L'euro (EUR o €) è la valuta comune dei quindici stati dell'Unione europea che attualmente aderiscono all'UEM (Unione Economica e Monetaria), ovvero Austria, Belgio, Cipro, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Slovenia e Spagna. Il complesso di questi paesi, detto informalmente Eurozona, conta oltre 318 milioni di abitanti; prendendo in considerazione anche quei paesi terzi che utilizzano divise legate all'euro, la moneta unica interessa direttamente oltre 480 milioni di persone in tutto il mondo. Dodici dei 27 stati membri dell'Unione europea non adottano tuttavia l'euro come valuta ufficiale. Nella fattispecie, la Danimarca ed il Regno Unito godono di una clausola che permette loro di mantenere indefinitamente le proprie valute nazionali; nei rimanenti dieci paesi l'introduzione della divisa comune sarà possibile non appena le condizioni macroeconomiche permetteranno di garantire il rispetto dei parametri di Maastricht. In aggiunta ai membri dell'Unione, alcuni microstati (Città del Vaticano, il Principato di Monaco e San Marino) hanno adottato l'euro in virtù delle preesistenti condizioni di unione monetaria con paesi membri della UE. Infine, Andorra, il Montenegro e la regione serba del Kosovo hanno adottato unilateralmente l'euro. Il debutto dell'euro sui mercati finanziari risale al 1999, mentre la circolazione monetaria ha effettivamente avuto inizio il 1° gennaio 2002 nei dodici paesi dell'Unione che per primi hanno adottato la nuova valuta. L'euro è amministrato dalla Banca centrale europea, con sede a Francoforte sul Meno, e dal Sistema delle banche centrali europee; il primo organismo è responsabile unico delle politiche monetarie comuni, mentre coopera con il secondo per quanto riguarda il conio e la distribuzione di banconote e monete negli stati membri. L'euro è suddiviso in 100 centesimi. Il codice internazionale a tre lettere (in base allo standard ISO 4217) dell'euro è EUR. È stato disegnato anche un simbolo (glifo) speciale per l'euro (€). Dopo che un sondaggio pubblico aveva ristretto la scelta a due, fu la Commissione europea a fare la scelta finale. Il vincitore era ispirato dalla lettera greca epsilon (ε), così come a una versione stilizzata della lettera "E". L'euro è rappresentato nel set di caratteri Unicode (esadecimale 20AC o decimale 8364, codice mnemonico HTML: €) così come nelle versioni aggiornate dei tradizionali set di caratteri latini. Le nazioni occidentali dovrebbero passare dall'ISO 8859-1 (Latin 1) all'ISO 8859-15 (Latin 9) o, ancora meglio, a UTF-8 per poter rappresentare questo carattere. La Commissione europea ha causato qualche disturbo a disegnatori e produttori di tipi specificando originariamente che il carattere dell'euro avrebbe avuto proporzioni esatte, indipendentemente dal carattere tipografico - creando in pratica un logo - piuttosto che avere un carattere disegnabile come gli altri simboli valutari. Tenere delle misure esatte lo avrebbe reso più ampio, in confronto ad altri simboli e cifre dei vari stili di carattere, comportando problemi di aspetto tipografico in molti casi. 

MONETE EURO

Austria - 2 Euro, Banco Nationale Austriaca, 2016

Τhe Banca Nazionale Austriaca celebra il bicentenario nel 2016 e la zecca austriaca emette una nuova moneta da 2 euro per commemorare i 200 anni della banca centrale austriaca

Prezzo: 3,50 €
Austria - 2 Euro, dieci anni delle monete e banconote in euro, 2012

Dieci anni della moneta unica. La nuova moneta in euro sarà emessa in tutti i paesi della zona euro all'inizio del 2012 per commemorare i primi dieci anni dell'introduzione delle prime monete e banconote in euro.

Prezzo: 4,50 €
Austria - 2 Euro, 10° anniversario dell'Εuro, 2009

Sulla moneta e incisa una figura stilizzata che si fonde nel simbolo €. Essa intende esprimere l’idea che la moneta unica e quindi l’Unione economica e monetaria (UEM) rappresentano la fase culminante della lunga storia europea di integrazione commerciale ed economica.

Prezzo: 3,50 €
Austria - 2 Euro Trattati di Roma, 2007

La parte centrale della moneta presenta il trattato firmato dai sei membri originari della CECA, sullo sfondo compare il pavimento realizzato da Michelangelo a Piazza del Campidoglio a Roma.

Prezzo: 5,50 €
Austria - 2 Euro, 50° Anniversario di Stato, 2005

Nella parte interna vengono riprodotte le firme e i sigilli dell'ultima pagina del Trattato sullo Stato austriaco, siglato nel 1955.

Prezzo: 8,50 €